Contatore siti Il GP d'Italia a Monza è salvo - Cuoreferrari
Cuoreferrari

Il GP d’Italia a Monza è salvo

autodromo-di-monza

Finalmente dopo tanti rumors ecco arrivare delle buone notizie sul futuro dell’autodromo di Monza e il Gran Premio d’Italia di Formula 1.

Come riporta Sportmediaset, è sempre più vicina la conferma della gara brianzola nel calendario di F1 , ma sopratutto si allontana la ricollocazione della tappa del circus in un’altra sede, Imola o il Qatar ad esempio.

Tutto ciò, grazie ad uno sconto fiscale operato dal Governo Italiano che permetterà alla Regione Lombardia di diventare uno dei proprietari dell’autodromo.
In virtù del maxiemendamento del governo nel decreto sugli enti locali che prevede la “neutralizzazione fiscale” la Lombardia potrà entrare nel consorzio del Parco di Monza, che al momento è proprietà indivisa dei Comuni di Monza e di Milano.

Regione Lombardia avrà la possibilità di entrare nella proprietà del circuito senza dover versare il 10% di imposta di registro sul valore della sua parte (circa 10 milioni di euro), mettendo a disposizione 20 milioni di euro che permetteranno la messa a norma delle strutture e quindi il mantenimento del Gran Premio anche dopo il 2016, data di scadenza dell’accordo con la Formula 1.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi